Apollo e Dafne

Articolazione degli uffici


Archivio storico Amministrazione Trasparente fino al 30/06/2022

Articolazione degli uffici

DIREZIONE GENERALE CINEMA E AUDIOVISIVO

Dirigente: BORRELLI NICOLA
Struttura organizzativa di appartenenza: DIREZIONE GENERALE CINEMA E AUDIOVISIVO

La Direzione generale Cinema e audiovisivo si articola in tre uffici dirigenziali :

  • Servizio I -       Organizzazione e funzionamento - Osservatorio per lo spettacolo
                                   Dirigente: Dott.ssa Paola Mencuccini tel. +39 066723.3216
  • Servizio II -      Cinema e Audiovisivo
                                   Dirigente: in attesa di assegnazione
  • Servizio III -     Incentivi fiscali - Tax credit e vigilanza
                                   Dirigente: in attesa di assegnazione  

La DGCA sostiene la creazione, la produzione, la distribuzione e la diffusione delle opere cinematografiche e audiovisive, sostiene la creazione e la modernizzazione delle sale cinematografiche e l’adattamento delle industrie tecniche alle evoluzioni tecnologiche, concorre a definire la posizione italiana nei rapporti con le istituzioni dell’Unione europea e con le altre istituzioni internazionali, promuove l’immagine dell’Italia anche a fini turistici attraverso il cinema e l’audiovisivo, sostiene la formazione professionale e l’educazione all’immagine, svolge attività di studio e analisi del settore cinematografico e audiovisivo.   

Lo strumento normativo principale d’intervento dello Stato nel settore è la Legge 14 novembre 2016, n. 220 (Disciplina del cinema e dell’audiovisivo, in breve «Legge»), che disciplina l’intervento economico a sostegno della filiera e tutte le funzioni amministrative relative ai riconoscimenti e ai procedimenti autorizzativi e istituisce il Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo.

Oltre alla gestione dei fondi previsti dalla Legge, la DGCA rappresenta l’Italia in organismi internazionali che erogano fondi sovranazionali (EurimagesIbermediaEuropa creativa – Sottoprogramma MEDIA). La DGCA ha inoltre istituito dei fondi bilaterali con istituzioni omologhe di altri paesi per sostenere lo sviluppo di opere in coproduzione internazionale.

La DGCA fornisce supporto al Consiglio superiore del cinema e dell’audiovisivo, organismo istituito dall’articolo 11 della Legge, che svolge compiti di consulenza e supporto nell’elaborazione e attuazione delle politiche di settore e di predisposizione di indirizzi e criteri generali per la destinazione delle risorse. Attraverso esperti e commissioni esterne, la DGCA – MiC svolge attività di selezione dei progetti che richiedono i sostegni selettivi e di verifica della classificazione delle opere cinematografiche.

Allo stato attuale, ai sensi del D.M. 30 dicembre 2021 rep. 478 di ricognizione degli enti vigilati dal MiC, la DGCA ha la vigilanza su Cinecittà SpA e sulla Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia.

La DGCA inoltre esprime le valutazioni di competenza in ordine all’esercizio delle funzioni di vigilanza sulla Società italiana autori ed editori (SIAEe sulla Fondazione La Biennale di Venezia (limitatamente al settore cinema) la cui titolarità fa capo rispettivamente alla Direzione Generale Biblioteche e diritto d’autore e alla Direzione Generale Bilanci.

Presso la DGCA – MiC è istituito il coordinamento delle Film Commission.

 

 

Contatti

Email certificate: dg-ca@pec.cultura.gov.it
Telefono: + 39 0667233235 +39 0667233401
Fax: 06.67233210
Indirizzo: Piazza di Santa Croce in Gerusalemme, 9, Roma, Città Metropolitana di Roma, 00182, Lazio, Italia

In questa struttura

Come raggiungerci

Apri indirizzo su Google Maps
Contenuto creato il 18-11-2021 aggiornato al 20-09-2022