Apollo e Dafne

Open Data e Linked Data

open data

In questa sezione è possibile consultare i dati che il Ministero della cultura rende disponibili agli utenti nel rispetto di quanto stabilito dall´art. 9 della Legge 17 dicembre 2012, n. 221 che modifica gli articoli 52 e 68 del Codice dell´Amministrazione Digitale (Decreto Legislativo 7 marzo 2005 n. 82).

Si definiscono Dati aperti, comunemente chiamati con il termine inglese Open Data, in base alla definizione fornita dall´Open Data Manual, documento redatto dall´Open Knowledge Foundation ( http://opendatahandbook.org/it/) i "dati che possono essere liberamente utilizzati, riutilizzati e ridistribuiti, con la sola limitazione - al massimo - della richiesta di attribuzione dell´autore e della redistribuzione allo stesso modo (ossia senza che vengano effettuate modifiche).

I dati scaricabili da questo sito possono essere utilizzati per ogni scopo, personale o commerciale, al fine di comprendere meglio il mondo dei beni culturali e creare servizi innovativi.

La pubblicazione dei dataset elencati rappresenta il primo passo di una strategia che ha l'obiettivo di rendere disponibile e riutilizzabile il patrimonio informativo posseduto dal MiBAC e dai suoi istituti territoriali allo scopo di promuovere un modello di "governo aperto" che, intensificando la collaborazione tra pubblico e privato, rinnovi il reciproco rapporto di fiducia.


Base Dati del MiC
Qui di seguito l´elenco dei dataset che il MiC rende fruibili e scaricabili in modalità aperta. I dati possono essere riutilizzati liberamente secondo i termini della licenza d'uso indicati per ogni dataset.

dati.beniculturali.it Piattaforma sperimentale di pubblicazione di linked open data
dati.beniculturali.it è la piattaforma in cui il MIC pubblica il proprio patrimonio informativo secondo la logica dei linked open data (LOD).
I LOD rappresentano il frutto di un processo di cooperazione tra gli Istituti centrali e le Direzioni generali del MiC e collegano tra loro dataset provenienti da fonti diverse: banca dati dei Luoghi della cultura; anagrafiche di Archivi e Biblioteche; banca dati del Catalogo dei beni culturali; altre banche dati documentali e fotografiche.
I dataset del MiC sono descritti nella pagina del Catalogo, sulla base delle specifiche dell´Agenzia per l´Italia Digitale (AGID).
La piattaforma è attualmente in versione beta e  in continuo aggiornamento.

Sistema Informativo Integrato - I musei, le aree archeologiche e i monumenti italiani (http://imuseiitaliani.beniculturali.it)
Il Sistema Informativo Integrato fornisce informazioni su tutti i musei, le aree archeologiche e i complessi monumentali, statali e non statali, accessibili al pubblico in Italia nell'anno 2015.
I dati aggregati, rilasciati con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 (CC-BY), sono stati raccolti attraverso una rilevazione statistica condotta dall'Istat grazie alla collaborazione, sancita da un protocollo d'intesa, tra Istat, Ministero e Regioni e Province autonome.
Tramite imuseiitaliani.beniculturali.it è possibile navigare tra i dati raccolti e ottenere tavole, grafici, mappe e informazioni relative alle circa 5 mila strutture espositive censite.

dati.culturaitalia.it - La sezione di CulturaItalia dedicata ai Linked Open Data (http://dati.culturaitalia.it/)
I dati aggregati da CulturaItalia e rilasciati dai partner del progetto con licenza CC0 1.0 Universal Public Domain Dedcation, sono resi disponibili anche mediante il progetto pilota del portale dedicato ai dati aperti.
Tramite dati.culturaitalia.it è possibile accedere a un end-point SPARQL che consente di interrogare i dati in RDF e ad un repository OAI, che espone i dati in vari formati standard (DC, PICO, CIDOC-CRM e EDM).


ex DBUnico, ora LARAVEL - esportazione Eventi e Comunicati, dati in formato xml secondo le specifiche del formato MiC.xsd
Circa 25.000 schede descrittive sulle manifestazioni culturali (mostre, conferenze, convegni, seminari, presentazioni cataloghi, ecc.) organizzate dal Ministero e dagli Istituti periferici

L´elenco dei set e la documentazione è consultabile nella sezione "Sviluppatori"
Contenuti: Schede testuali, immagini e documenti
Consistenza: 24.754 records Eventi e 6.009 records Comunicati (ultimo aggiornamento:
Licenza: Creative Commons Attribuzione 3.0 CC BY              


Il Dataset aperto dei siti italiani iscritti nella Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO
Accedi alla pagina http://www.unesco.beniculturali.it/index.php?it/121/open-data per conoscere regolamenti e modalità di accesso tecnologico ai dati.
Licenza: Creative Commons Attribuzione 3.0 CC BY


ICCU Anagrafe delle biblioteche italiane (http://www.iccu.sbn.it/)
La base dati offre informazioni su numerose biblioteche italiane.
La raccolta e la verifica dei dati è continua grazie anche al contributo delle regioni, delle università, degli enti e delle istituzioni culturali che collaborano con l'ICCU.
L´elenco dei set è consultabile in www.culturaitalia.it/opencms/fonte_dati_it.jsp
Contenuti: Schede testuali
Consistenza: 12.421 record
Licenza: Creative Commons "CC0 1.0 Universal Public Domain Dedication"


Internet Culturale (http://www.internetculturale.it)
La Biblioteca Digitale Italiana e il Network Turistico Culturale (BDI&NTC) integra le attività di digitalizzazione già in atto a livello nazionale e promuove la trasformazione delle biblioteche da contenitori strutturati di testi scritti in contenitori non solo di oggetti materiali ma anche di oggetti digitali.
L´elenco dei set è consultabile in www.culturaitalia.it/opencms/fonte_dati_it.jsp
Contenuti: Schede catalografiche, immagini
Consistenza: 659.833 record
Licenza: Creative Commons "CC0 1.0 Universal Public Domain Dedication"


Progetto MICHAEL (http://michael-culture.it/mpf/pub-it/index.html)
Circa 5.000 schede descrittive di collezioni digitali di musei, archivi, biblioteche, uffici del catalogo, soprintendenze e altre istituzioni culturali italiane.
L´elenco dei set è consultabile in www.culturaitalia.it/opencms/fonte_dati_it.jsp
Contenuti: Schede testuali
Consistenza: 8.842 record
Licenza: Creative Commons "CC0 1.0 Universal Public Domain Dedication"


Polo Museale Fiorentino (http://www.uffizi.firenze.it/)
Il Polo Museale Fiorentino conserva alcune delle più rappresentative opere del patrimonio culturale italiano.
L´elenco dei set è consultabile in www.culturaitalia.it/opencms/fonte_dati_it.jsp
Contenuti: Schede catalografiche
Consistenza: 10.347 record
Licenza: Creative Commons "CC0 1.0 Universal Public Domain Dedication"



SAN LOD - Linked Open Data del Sistema Nazionale Archivistico (SAN)

(http://www.san.beniculturali.it/web/san/dati-san-lod)
Il Sistema Archivistico Nazionale (SAN) - aggregatore nazionale di risorse archivistiche e digitali statali e non statali, pubbliche e private - rende disponibile secondo il modello Linked Open Data le proprie schede descrittive delle entità archivistiche: soggetti conservatori, soggetti produttori, profili istituzionali, complessi archivistici, strumenti di ricerca.
La pagina http://www.san.beniculturali.it/web/san/dati-san-lod permette l´accesso a :
­ » Ontologia SAN LOD in formato OWL e ad una sua rappresentazione HTML;
­ » Tesauro SAN in formato SKOS ed in formato grafico navigabile;
­ » 97 datasets disponibili per il download nei formati turtle, rdf/xml e csv per un totale complessivo di 1,978 GB
­ » Endpoint SPARQL per l´interrogazione diretta sui Linked Open Data;
­ » Esplorazione diretta delle entità archivistiche (Soggetti Conservatori, Soggetti Produttori, Complessi Archivistici) con la loro rappresentazione come Linked Oped Data arricchita dei dati derivanti dalle attività di riconciliazione.

Contenuti: 5.312.474 triple rdf e 128 datasets disponibili in download nei formati turtle, rdf/xml e csv relative a schede descrittive delle entità archivistiche (dati al 3 Febbraio 2015).
Licenze d´uso:
1. per i contenuti redazionali, si applica una licenza Creative Commons 2.5 BY NC di attribuzione, non commerciale, non a scopo di lucro anche sui lavori eventualmente derivati.
2. per le risorse archivistiche e digitali, che sono rese disponibili su questo dominio dai fornitori e proprietari delle risorse con accesso libero e gratuito ai file digitali (in risoluzione web), non a scopo di lucro anche sui lavori eventualmente derivati, si applica una licenza Creative Commons 2.5 BY NC di attribuzione, non commerciale. Per l'uso commerciale è fatto obbligo di rivolgersi ai proprietari dei contenuti digitali.
3. per i metadati relativi ai contenuti digitali, si applica la licenza Italian Open Data License V2.0 (IODL 2.0).
4. per l´ontologia ed il thesaurus SAN, si applica una licenza Creative Commons 2.5 BY NC di attribuzione, non commerciale, non a scopo di lucro anche sui lavori eventualmente derivati.



Open Data del Sistema Nazionale Archivistico (SAN)
(http://www.icar.beniculturali.it/index.php?it/215/open-data-del-sistema-archivistico-nazionale)
Il Sistema Archivistico Nazionale (SAN) rende disponibile secondo il modello Open Data attraverso un OAI/PMH Provider le proprie schede descrittive delle entità archivistiche: soggetti conservatori, soggetti produttori, profili istituzionali, complessi archivistici, strumenti di ricerca e oggetti digitali.
L'OAI Provider, raggiungibile attraverso la pagina http://www.icar.beniculturali.it/index.php?it/215/open-data-del-sistema-archivistico-nazionale , rende disponibili metadati in formato XML strutturati secondo i diversi schemi relativi alle entità sopra citate:
­» ead-san (xml): schema XML per la descrizione dei soggetti produttori del SAN
­» eac-san (xml): schema XML per la descrizione dei complessi archivistici del SAN
­» ricerca-san (xml): schema XML per la descrizione degli strumenti di ricerca del SAN
­» scons-san (xml): schema XML per la descrizione dei soggetti conservatori del SAN
­» mets-san (xml): schema XML per la descrizione degli oggetti digitali del SAN
Il set oai disponibile è denominato SAN e permette l'accesso a tutte le entità disponibili nel Sistema Archivistico Nazionale attraverso l'indirizzo http://www.san.beniculturali.it/oaicat/

Contenuti: 899.011 Schede descrittive delle entità archivistiche (dati al 3 Febbraio 2015)
Licenze d´uso:
1. per i contenuti redazionali, si applica una licenza Creative Commons 2.5 BY NC di attribuzione, non commerciale, non a scopo di lucro anche sui lavori eventualmente derivati.
2. per le risorse archivistiche e digitali, che sono rese disponibili su questo dominio dai fornitori e proprietari delle risorse con accesso libero e gratuito ai file digitali (in risoluzione web), non a scopo di lucro anche sui lavori eventualmente derivati, si applica una licenza Creative Commons 2.5 BY NC di attribuzione, non commerciale. Per l'uso commerciale è fatto obbligo di rivolgersi ai proprietari dei contenuti digitali.
3. per i metadati relativi ai contenuti digitali, si applica la licenza Italian Open Data License V2.0 (IODL 2.0).
4. per l´ontologia ed il thesaurus SAN, si applica una licenza Creative Commons 2.5 BY NC di attribuzione, non commerciale, non a scopo di lucro anche sui lavori eventualmente derivati.


Banca Dati OpenICCD
(http://www.catalogo.beniculturali.it/opendata/)
L'ICCD (Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione) ha avviato un processo di condivisione dei dati di catalogazione dei beni culturali, predisponendo una serie di strumenti finalizzati a soddisfare le esigenze di utenti che si presentano diversificati per caratteristiche e aspettative.
L'applicazione, sviluppata sulla piattaforma open source Dkan, espone dataset riferiti a diverse tipologie di contenuti: dati di catalogo, statistiche, soggetti produttori, vocabolari, schemi di tracciati schedografici in formato XML.
I dataset saranno via via resi disponibili nel corso del tempo, anche in base alle richieste dei fruitori, che verranno costantemente monitorate. ...continua a leggere

Dataset ANAC
(https://xmlweb.beniculturali.it/)
File XML per l'Autorità Nazionale Anticorruzione

Informazioni e contatti
La casella di posta elettronica redazione.mibact@beniculturali.it è disponibile per gli utenti che cerchino indicazioni, domande e suggerimenti o abbiano realizzato una soluzione, una applicazione, un servizio, una ricerca utilizzando i dati messi a disposizione dal MiC.
Tutto questo ci consentirà di raccogliere le esperienze e darne la massima visibilità possibile.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l´utilizzo dei cookie.

Informazioni sui cookies